Home La Collina di Cardina e la sua flora spontanea La Flora Frassino
Famiglia Botanica  Specie  Autore  Altezza  Foglie 
OLEACEAE  Fraxinus excelsior
Linneo
Fino a 40 metri  Pennate decidue

 

  Foglie: pennate, lunghe fino a 30 cm,con 9-13 foglioline oblunghe ovate, lunghe fino a 10 cm e larghe 3 cm, affusolate all'apice, dentate acutamente, verde scuro nella parte superiore, le foglioline laterali con piccioli corti. La nervatura centrale presenta peli bianchi nella pagina inferiore.
Frutti: samare, con un' ala appiattita all' apice, lunghe fino a 4 cm, verde e marrone pallido a maturità, in grappoli penduli. La pianta presenta gemme nere e rami colorati in inverno.
Portamento: a colonna larga, la chioma è a cupola con rami largamente spaziati , raggiunge i 40 metri di altezza.
Corteccia: la corteccia grigio pallido liscia si fessura con l' età.
Legno: di colore bianco quasi puro, a grana grossa ed eccezionalmente duro, resistente e duttile, è usato per fabbricare utensili e alberi di imbarcazioni.
Origine: Europa.
Habitat: il frassino è presente in Italia soprattutto al settentrione, si sviluppa su suoli fertili, freschi e profondi, è pianta rustica e resistente al freddo.
 
  Fiori: i fiori maschili e quelli femminili si trovano spesso sullo stesso esemplare,ma su rami diversi e danno all' albero un colore purpureo prima che spuntino le foglie. I fiori sono esili, violacei, senza petali,si aprono da gemme quasi nere in primavera. Il frassino della varietà 'Pendula' è pianta ornamentale. Il frassino è usato per costruzione e falegnameria, e come buona legna da ardere.

 

 
ORTICOLARIO 2019

Acquista biglietti online

4 - 5 - 6   Ottobre  2019

Temi: Il Viaggio e le Piante da Bacca

Login Form



Collegati ora:
 12 visitatori online
Memo