Home La Collina di Cardina e la sua flora spontanea La Flora Biancospino
Famiglia Botanica  Specie  Autore  Altezza  Foglie 
ROSACEAE  Crataegus monogyna
Jacquin
Fino a 10 metri  Decidue

 

  Foglie: sono alterne, con lobi profondamente divisi e stipole appaiate alla base di ciascuna foglia, lunghe e larghe 5 cm, verde scuro e lucide nella parte superiore, pallide con peluria alla ascella delle nervature nella inferiore.
Fiori: larghi fino a 1,5 cm, bianchi in corimbi, a tarda primavera. Essi emanano un delicato profumo.
Portamento: presenta chioma rotonda, puo' formare arbusti siepi e barriere impenetrabili. Raggiunge i 10 metri di altezza.
Corteccia: grigio-bruna, ha molte piccole squame.
Legno: molto duro e resistente.
Origine: Europa.
Habitat: è frequente in tutta Italia fino a 1000 metri di altitudine, cresce nei boschi , nelle radure e negli arbusteti. Si adatta a ogni tipo di terreno, ha crescita rapida ed è essenza molto rustica.
 
  Frutti: pomi, ovali, rossi, larghi fino a 1.2 cm, in autunno diventano scuri. Ciascun frutto contiene un solo seme. Sono molto appetiti dagli uccelli.
Note: fiori, frutti e corteccia hanno proprietà sedative e cardiotoniche, i fiori in bocciolo possono essere conservati sott' olio, i frutti hanno proprietà astringenti. Dai frutti si può ricavare una gelatina ricca in vitamina C. In passato veniva usato per delimitare i campi.

 

 
ORTICOLARIO 2019

Acquista biglietti online

4 - 5 - 6   Ottobre  2019

Temi: Il Viaggio e le Piante da Bacca

Login Form



Collegati ora:
 53 visitatori online
Memo